in viaggio

Noa Noa


gauguin_noa_noa

 

“Si esce per un varco dagli scogli e si prende il largo. Una tartaruga ci guarda passare.

Arriviamo in un punto dove il mare è molto profondo, chiamato la buca dei tonni perché di notte dormono laggiù, al riparo dagli squali.

Un nugolo di uccelli marini sorveglia i tonni: ogni volta che i pesci salgono in superficie, quelli si tuffano nell’acqua e si alzano con un brandello di carne nel becco…

Ovunque la strage.”

Paul Gauguin “Noa Noa”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...